disegni

20161006_173125

in
tag

Disegnare mandala: III parte

Siete pronti a disegnare mandala a mano?

tre-mandala

Premetto che creare i mandala non è facile, soprattutto dopo aver utilizzato software e applicazioni come Myoats e Krita che agevolano moltissimo il processo: vi mancherà l’effetto moltiplicatore reso possibile dai software, ma dover disegnare ogni singolo dettaglio è decisamente più aderente alla “filosofa” del mandala. Ci sono persone che disegnano solo a mano, e considerano la perfezione del software un ostacolo più che un vantaggio.

More →

mandala jpg

in
tag

Disegnare mandala – I parte

Alcune persone mi hanno chiesto come si disegna un mandala. La risposta si divide in tre parti: online, con un software grafico, a mano.

Per disegnare un mandala online, senza quindi dover scaricare un programma, una soluzione veloce e intuitiva è rappresentata dal sito Myoats.

mandala jpg More →

small 20160709_202944

in
tag

Ancora #doodleshoes DIY

Per dare un tocco di colore a questa estate ho recuperato un paio di scarpe rosse che non portavo da molto tempo.

Armata del fedele pennarello per stoffa – e di un progetto di massima – ho coperto le scarpe di disegni.

small 20160710_155016

Ed ecco il risultato: pronte per una nuova vita!

small 20160710_153232

small 20160710_153200

Vedi il progetto #doodleshoes precedente.

Mandala: i colori

I mandala (in sanscrito ‘cerchio’) costituiscono un’immagine simbolica dell’universo; secondo Jung sono anche una rappresentazione della psiche di chi lo ha creato.

Uno dei testi più interessanti in questo ambito è a mio avviso: “Imandala. Una via all’introspezione, alla guarigione e all’espressione di sè” di Susanne Fincher, una psicoterapeuta junghiana, counselor, arte-terapeuta ed esperta di buddismo tibetano.

Nel suo libro Susanne Fincher accompagna il lettore nella comprensione del carattere universale del mandala; il cerchio è infatti un motivo ricorrente in diverse tradizioni culturali e spirituali: dall’induismo al buddhismo, dagli indiani d’America ai Maori, alle antiche popolazioni britanniche che costruirono Stonehenge.

Fincher fornisce anche degli strumenti utili nell’analizzare gli elementi dei mandala, sia presi singolarmente che nella loro combinazione.

More →

1 2 3